Vaso a balaustro in maiolica, Ginori a Doccia, 1740-1741 circa | Lukacs & Donath
LUKACS & DONATH ANTICHITÀ DI GIAMPAOLO LUKACS VIA V. VENETO 183 - 00187 ROMA TEL. +39 06 482 1824
16102
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16102,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Vaso a balaustro in maiolica, Ginori a Doccia, 1740-1741 circa

Categoria
Maioliche
Caratteristiche

Descrizione: Il vaso a balaustro in maiolica bianca e blu di chiara ispirazione cinese ha la base esagonale con il piede leggermente rastremato, il corpo aggettante e modellato con scanalature mentre la spalla restringente termina in una piccola bocca anch’essa esagonale. Il decoro è costituito di ricchi racemi pendenti con foglie lanceolate e piccoli fiorellini sparsi; la strozzatura del piede e la spalla sono decorate con linee orizzontali di vario spessore e quella superiore è dotata di un fregio ad archetti.

Manifattura:  Ginori a Doccia

Epoca: 1740-1741

Dimensioni:  h.  19.5 cm, ø 12 cm

Marca: una lettera I maiuscola in blu sotto la base

Stato di conservazione: minime perdite di colore alla bocca

Letteratura: Le Maioliche di Doccia 1740-1780, a cura di G. Turchi, Pisa 2007, nn. 14-15 pp. 28-29