Tazza e piattino in porcellana, manifattura Höchst, circa 1770 | Lukacs & Donath
LUKACS & DONATH ANTICHITÀ DI GIAMPAOLO LUKACS VIA V. VENETO 183 - 00187 ROMA TEL. +39 06 482 1824
15993
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15993,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Tazza e piattino in porcellana, manifattura Höchst, circa 1770

Categoria
Porcellane / Porcelain
Tipologia
Hochst
Caratteristiche

Descrizione: tazza semi emisferica con piede ad anello e piccolo manico ad orecchio unita al suo piattino entrambi decorati con personaggi in costume e piccoli fiori sparsi. Sulla tazza è dipinta una scena raffigurante una dama in maschera che si reca ad una festa scortata da un uomo con una torcia infuocata. Il piattino invece è dipinto con un uomo vestito da cinese che si aggira  con una lanterna illuminata.

Confronti: Höchster Fayencen und Porzellane Mainz 1964, a cura di K. H. Esser e H. Reber, p. 193 n. 325

Manifattura: Höchst

Epoca: 1770 circa

Marca: ruota in blu sottovernice sotto alla base di entrambe i pezzi

Dimensioni: tazzina h. cm 15, ø cm 7; piattino ø cm 12

Stato di conservazione: qualche minima perdita di colore

A HÖCHST PORCELAIN CUP AND SAUCER DECORATED WITH MASKED FIGURES, CIRCA 1770