Tazza da puerpera in porcellana di Meissen, 1735 circa | Lukacs & Donath
LUKACS & DONATH ANTICHITÀ DI GIAMPAOLO LUKACS VIA V. VENETO 183 - 00187 ROMA TEL. +39 06 482 1824
16044
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16044,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Tazza da puerpera in porcellana di Meissen, 1735 circa

Categoria
Porcellane / Porcelain
Tipologia
Meissen
Caratteristiche

Descrizione: La tazza ha un piede leggermente modanato e bordato in oro, il corpo dipinto in giallo con tre riserve polilobate a forma losanga decorate con volatili di gusto orientale. I manici a voluta sono lumeggiati in oro e riprendono le forme dell’argenteria dell’inizio del XVIII secolo. Il coperchio a cupola è anch’esso dipinto in giallo con altrettante riserve decorate a uccelli e fiori orientali e  termina in una presa a forma di pinga bordata di rosso.

Manifattura: Meissen

Epoca: 1735

Marca: spade incrociate in blu sottovernice

Dimensioni: tazza h. 11.5 cm, Ø 15 cm; piatto, Ø 17 cm

Stato di conservazione: qualche lieve usura

Letteratura: Die Sammlung Erich von Goldschmidt-Rothschild, a cura di H. Ball e P. Graupe, Berlino 1931, tav. 95 n. 577; The Arnhold collection of Meissen Porcelain 1710-1750, a cura di M. Cassidy-Geiger, New York 2008, p. 545, n. 261

A MEISSEN YELLOW GROUND KAKIEMON TUREEN WITH STAND, CIRCA 1735