"Cris de Paris" raffigurante venditore di polli, Meissen, 1753-1754 | Lukacs & Donath
Questa figura di venditore di polli è ispirata alla figura numero 28 dei disegni realizzati da Christophe Huet nel 1753 per la serie dei “ Cris de Paris”. Il venditore di polli, ritratto nell’atto di spennare un pollo, poggia il peso sulla gamba destra mentre la sinistra sembra quasi fuoriuscire dalla base; il corpo è rivolto a sinistra e la testa leggermente reclinata è girata verso destra con lo sguardo assorto. Ai piedi della figura si trova un’ampia cesta color vimini ricolma di piume in violetto, arancione, nero e marrone. Il venditore indossa una camicia bianca sotto un gilet bianco bordato in rosso; alla vita porta un grembiale bianco, sotto il quale è infilato un coltello da lavoro; Le braghe sono violette con un fiocco verde chiaro sotto il ginocchio mentre le scarpe sono marroni con le fibbie. La base di gusto rococò è bianca a volute con dettagli in oro e piccoli fiori policromi in rilievo.
venditore, polli, meissen,
15450
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15450,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

“Cris de Paris” raffigurante venditore di polli, Meissen, 1753-1754

Categoria
Porcellane / Porcelain
Tipologia
Meissen
Caratteristiche

Questo “Cris de Paris” raffigurante un venditore di polli è ispirata al disegno numero 28 di  quelli  realizzati da Christophe Huet nel 1753 per la detta serie. Il venditore di polli, ritratto nell’atto di spennare un pollo, poggia il peso sulla gamba destra mentre la sinistra sembra quasi fuoriuscire dalla base; il corpo è rivolto a sinistra e la testa leggermente reclinata è girata verso destra con lo sguardo assorto. Ai piedi della figura si trova un’ampia cesta color vimini ricolma di piume in violetto, arancione, nero e marrone. Il venditore di polli indossa una camicia bianca sotto un gilet bianco bordato in rosso; alla vita porta un grembiale bianco, sotto il quale è infilato un coltello da lavoro; Le braghe sono violette con un fiocco verde chiaro sotto il ginocchio mentre le scarpe con le fibbie sono marroni. La base di gusto rococò è bianca a volute in oro e piccoli fiori policromi in rilievo.

Manifattura: Meissen

Epoca:  1753-1754 circa

Modellatore: Peter Reineke

Marca: spade incrociate in blu sottovernice sul retro della base; numero “28” impresso sotto la base

Dimensioni: h. 14cm

Condizioni: Lievi sbeccature alle piume nel cestino

A “CRIS DE PARIS” MEISSEN PORCELAIN FIGURE BY P. REINEKE, CIRCA 1753-1754