Caffettiera in porcellana di Doccia, circa 1745-1750 | Lukacs & Donath
LUKACS & DONATH ANTICHITÀ DI GIAMPAOLO LUKACS VIA V. VENETO 183 - 00187 ROMA TEL. +39 06 482 1824
16090
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16090,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Caffettiera in porcellana di Doccia, circa 1745-1750

Categoria
Porcellane / Porcelain
Tipologia
Firenze
Caratteristiche

Descrizione: caffettiera dal beccuccio a forma di cigno con decoro di salici e piccoli insetti sparsi in rosso e oro del tutto simile al celebre decoro del “galletto rosso” ma senza galletto, il che rende l’oggetto piuttosto raro. ; il coperchio, riccamente decorato con rami di salice e piccoli insetti sparsi, ha la presa a trottola allungata in oro. Il manico  a voluta è alto e massiccio. La forma, tipica del primo periodo della manifattura, il decoro, di ottima qualità pittorica e attenzione ai dettagli, così come la presenza del bolo rosso sotto la doratura permette una datazione intorno al 1745-1750.

Manifattura: Ginori a Doccia

Epoca: 1745- 1750 circa

Dimensioni: h. 25 cm

Condizioni: ottime

Per una lattiera con lo stesso decoro in rosso e oro si veda: d’Agliano 1996, p. 42, n. 28.  Per delle teiere con datazione analoga si vedano: Ginori Lisci 1963 tav. XX; Mottola Molfino fig. 427; d’Agliano 1996, pp. 22-23, n. 13.